Magnus Brut

Metodo Classico

Prodotto con uve Chardonnay al 50% e Pinot nero al 50%

Terreno:
franco sabbioso, calcareo

Esposizione:
nord-ovest

Forma di allevamento:
Guyot classico a controspalliera

Vinificazione e Affinamento:
in bianco con fermentazione a temperatura controllata (18° C): ultimata la fermentazione e fatta la prima sfecciatura il vino sosta sui lieviti per 3 mesi con rimescolamenti periodici (bâtonnages), dopo di che viene imbottigliato per la presa di spuma e in bottiglia, dopo la rifermentazione, riposa sui lieviti per 36 mesi per poi essere sboccato e preparato per la vendita.

L’attenta lavorazione e l’affinamento in bottiglia per lungo tempo e a temperatura controllata rendono questo prodotto unico e ricco di emozioni.

Colore:
giallo paglierino di media intensità con spuma abbondante e persistente, perlage fine e continuo

Profumo:
netto, ampio, con note di fiori bianchi, crosta di pane e mela

Sapore:
sapido pieno avvolgente e caldo con retrogusto persistente e asciutto

Si abbina bene ad antipasti freddi e piatti di pesce; ideale come aperitivo.

magnus-brut-metodo-classico
rombi-logotipo