Terre inimitabili, regno del Dolcetto

Dogliani, terre del Dolcetto – Vini delle Langhe

Dal 2014 Patrimonio Mondiale dell’Unesco, la Langa non finisce di ammaliare e stupire. Colline, vigneti, casolari, strade che si inerpicano da un bricco all’altro, castelli e tante storie con il denominatore comune dell’amore per una terra che ti entra dentro dalla prima volta che la incontri.

Il Dolcetto è fra i vitigni che rappresentano il Piemonte vitivinicolo

rombi-tre

Dogliani, appoggiato sul fondovalle, con le sue frazioni sparse che salgono e avvicinano le uve al cielo, al sole è da sempre la congiunzione con l’Alta Langa, i suoi pascoli e un’agricoltura diversificata che abbandona progressivamente le cantine.

L’economia del territorio è prevalentemente agricola e il vino è nel DNA locale, nelle viscere di questo suolo che è sinonimo di Dolcetto e che deriverebbe il nome da “Dolium Januae”, la “Coppa di Giano”.

dogliani-dolcetto-langhe